Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2011

Clicca sulla foto per vedere la retrospettiva per immagini di Olycom

 

Il 27 Gennaio del 1945 le truppe dell’Armata Rossa sfondarono i cancelli del Campo di Sterminio di Auschwitz. L’orrore paventato in alcune cancellerie della nazioni coinvolte nella guerra trovò conferma; oltre ogni fantasia. Il nostro Primo Levi ha vissuto, indagato e consegnato alla migliore storia della letteratura queste auree parole: “ in nessun altro luogo e tempo si è assistito ad un fenomeno così imprevisto e così complesso: mai tante vite umane sono state spente in così breve tempo, e con una così lucida combinazione di ingegno tecnologico e crudeltà”. Questo l’unicum della Shoah, del male estremo cresciuto all’ombra del Terzo Reich nazista.

Marco Sannella

Annunci

Read Full Post »

Giorgio Bocca, decano e grande firma del giornalismo italiano, uno dei più celebri giornalisti italiani degli ultimi settant’anni, ci sorprende ancora una volta, grazie all’uscita del suo ultimo libro antologico, intitolato “Fratelli Coltelli – 1943/2010 – L’Italia che ho conosciuto”, uscito da poche settimane per i tipi dell’editore milanese Feltrinelli (Copertina Publifoto/Olycom).

Sono raccolti in questo volume i migliori articoli di Bocca, da Repubblica a L’Espresso, da L’Europeo al Giorno; dall’inizio dell’attività giornalistica, come aderente a Giustizia e Libertà, sino ai grandi Reportage degli anni Sessanta, sino alla fondazione del quotidiano “La Repubblica” ed agli ultimi editoriali su L’Espresso.

A novant’anni di età Bocca riesce ancora a sorprenderci, come dicevamo in apertura, per la profonda capacità di storicizzare virtù e vizi della società italiana, i pregi ed i limiti più resistenti delle istituzioni e del carattere degli italiani.

Marco Sannella

Read Full Post »

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento annuale con il Festival della Canzone Italiana. Olycom, grazie ai suoi fotografi e all’archivio Publifoto, è in grado di offrire un impareggiabile album fotografico di tutte le edizioni, dal 1951 al 2010.

Sfogliatelo con noi per ricordare canzoni e personaggi di ieri e di oggi…

Read Full Post »