Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘news’

Rupert Murdoch come promesso passa ora all’azione: a Giugno due suoi quotidiani facenti parte della News Corporation ossia The Times e The Sunday Times, diventeranno consultabili online a pagamento.

I costi? Il Times online a Londra costerà una sterlina ossia poco più di un euro. Tuttavia spendendone due si potrà micro-abbonarsi per una settimana intera. Gli abbonati alla versione cartacea, invece, avranno inclusa la consultazione in Rete.

Questa mossa non fa che confermare quanto proclamato da Murdoch durante il suo discorso prima della Federal Trade Commission’s Workshop il 1 Dicembre scorso:

“Right now we have a situation where content creators bear all the costs, while aggregators enjoy many of the benefits. In long term, this is untenable.

We are open to different pay models. But the principle is clear: to paraphrase a famous economist – there’s no such a thing as free news story, and we are going to ensure that we get a fair bur modest price for the value we provide”.

Il business model dei micropagamenti chiamato Paywall ha già diverse varianti: dalla ‘freemium’ ossia metà free-metà a pagamento del New York Times dal 2011, dalla Abc americana più o meno nello stesso periodo, ai francesi L’Express e Le Figaro fino a Le Monde che ha già attivato il servizio, così come lo spagnolo El Mundo.

Jeff Jarvis (giornalista di The Guardian, esperto di new media nonché autore del celebre libro: What Would Google Do?) in risposta alla “strategia Newscorp”, scrive..

Voi cosa ne pensate: come potrà l’informazione continuare ad essere libera, ricca di contenuti, credibile e competitiva nell’era di Internet?

Annunci

Read Full Post »